Salta Menù|

Testata Memoria

LA MEMORIA - sabato 25 marzo 2017 

Sei in: »Portale di Sant'Anna di Stazzema »LA MEMORIA


la memoria





  VIDEOTECA








[LA RICERCA DELLA VERITA']

Il processo



Il 22 giugno 2005 il Tribunale Militare di La Spezia, dopo 61 anni dall’eccidio, davanti a decine di superstiti, in un’atmosfera di forte tensione emotiva, ha emesso la sentenza di condanna all’ergastolo per le SS colpevoli del massacro.
La sentenza è stata confermata dlla Corte di Appello Militare di Roma il 21 novembre 2006 e ratificata definitivamente dalla Prima Sezione penale della Cassazione l’8 novembre 2007.

Di seguito il dispositivo di sentenza:


REPUBBLICA ITALIANA

TRIBUNALE MILITARE DI LA SPEZIA

- Dispositivo di sentenza-

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO



Il Tribunale Militare di La Spezia all’odierna pubblica udienza ha pronunziato e pubblicato, mediante lettura del dispositivo, la seguente

SENTENZA


* * *

DICHIARA

BRUSS Werner, CONCINA Alfred, GÍRING Ludwig, GROPLER Karl, RAUCH Georg, RICHTER Horst, SCHENDEL Heinrich, SCHÍNEMBERG Alfred, SOMMER Gerhard e SONNTAG Heinrich, tutti contumaci,
COLPEVOLI DEL REATO LORO RISPETTIVAMENTE ASCRITTO
e, ritenute sussistenti per tutti le circostanze aggravanti contestate, con esclusione di quella di cui all’art. 47 c.p.m.p. e, per il solo G÷ring anche di quella di cui all’art. 58, comma 1, c.p.m.p., li

CONDANNA

ALLA PENA DELL’ERGASTOLO

nonché in solido tra loro, al pagamento delle spese processuali, con le conseguenze di legge [ů]

La Spezia, 22 giugno 2005


Il Presidente
Dr. Francesco UFILUGELLI



il portale

  Scegli il percorso


  Newsletter

Se vuoi ricevere informazioni sulle nostre iniziative iscriviti alla nostra newsletter.


  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata




Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale di Sant'Anna di Stazzema