Salta Menù|

Testata della home page Di Sant'Anna di Stazzema

Portale di Sant'Anna di Stazzema - lunedì 1 maggio 2017 

Sei in: »Portale di Sant'Anna di Stazzema


Etichetta che descrive cosa c'è oggi in evidenza sul portale.



  News





[News]

27 gennaio 2017 Giorno della memoria

Sant’Anna di Stazzema

In occasione del Giorno della Memoria, 27 gennaio, 72° anniversario della liberazione del campo di Auschwitz-Birkenau e giorno in cui si ricorda la Shoah, il Museo Storico di Sant’Anna di Stazzema ha organizzato l’iniziativa "Lungo di sentieri della memoria", un percorso, lungo i sentieri del Parco Nazionale della Pace, sui luoghi della strage del 12 agosto 1944. Al mattino la ricorrenza è stata ricordata insieme agli studenti dell’istituto comprensivo di Fauglia (Pi). Nei giorni precedenti cinque ragazzi del Comune di Stazzema, Tommaso Sozzani, Valerio Lazzeretti, Cristian Manattini, Noemi Manattini e Susanna Paoli, accompagnati dall’insegnante Alessandra Fini hanno visitato il campo di sterminio di Auschwitz Birkenau grazie all’iniziativa organizzata dal Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca; a guidarli nella due giorni di visite è stato il professor Marcello Pezzetti, storico specializzato nello studio della Shoah e sono stati accompagnati dal Ministro Valeria Fedeli. Lo scorso 23 gennaio si è svolto, presso l’Istituto Comprensivo Martiri di Sant’Anna di Stazzema l’incontro con l’Associazione Nazionale Ex Deportati. Mercoledì 1 febbraio 2017 alle ore 9:30 si svolgerà "La Camminata della salvezza" da Farnocchia a Greppolungo, lungo il vero percorso di fuga della famiglia Sraffa perseguitata dai nazisti in tempo di guerra. Nel dicembre 1943 gli Sraffa, famiglia pietrasantina di religione ebraica, fu nascosta nella canonica della Chiesa di Farnocchia grazie al parroco, Don Innocenzo Lazzeri che per questo gesto è stato insignito del titolo di Giusto tra le Nazioni, con il suo nome scritto nel Giardino dei Giusti presso il museo Yad Vashem di Gerusalemme ed un albero a lui dedicato. Una delazione della levatrice del paese costrinse la famiglia ad una fuga rocambolesca nella notte. I ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Pontestazzemese ripercorreranno quel percorso con le guide del Parco Regionale Alpi Apuane e uno storico, fino a Greppolungo (Camaiore), dove incontreranno la superstite di quella vicenda. La partecipazione al percorso è libera e gratuita. La vicenda è stata ricostruita la prof. Piccolino. I partecipanti incontreranno a Farnocchia due testimoni della storia, Elisa Pardini e Franco Bertelli quindi il percorso precederà verso Greppolungo con l’accompagnamento della guida del Parco Silvia Malquori, del prof. Marco Piccolino che ha riscoperto la storia della famiglia Sraffa e del salvataggio da parte del parroco Don Innocenzo Lazzeri, e dell’Assessore alla Cultura del Comune di Stazzema, Serena Vincenti. Alle 12:30, arrivo a Greppolungo e incontro con presso la chiesa con Franco Sraffa, superstite e testimone della vicenda, e con Vittoria Pieroni della famiglia Pieroni che ospitò clandestinamente la famiglia Sraffa.




Etichetta che annuncia il menu del sul portale.

Italian | English | Deutch


  Scegli il percorso


  Newsletter

Se vuoi ricevere informazioni sulle nostre iniziative iscriviti alla nostra newsletter.


  Ricerca

Ricerca

» Ricerca Avanzata





Stampa questa Pagina | Segnala questa Pagina | Torna Su


Portale di Sant'Anna di Stazzema